REDAZIONE NOICOMUNISTI

Traduzione di Davide Spagnoli

Il cacciatorpediniere USA Donald Cook entra con fare sbarazzino Nel Mar nero al grido di: “facciamo vedere i muscoli e così facciamo cagare un po’ sotto i russi…”. Il risultato? Beh dovette precipitosamente far ritorno in un porto della Romania con l’equipaggio in piena crisi nervosa e una puzza insopportabile a bordo. Un Sukhoi SU-24, sorvolandolo, aveva messo KO tutta l’elettronica di bordo compreso il non  plus ultra della tecnologia, il sistema di controllo e di gestione del teatro di battaglia: l’Aegis.

Pubblicato su noicomunisti.blogspot.it il 15 febbraio 2015.

TRADUZIONE IN PDF

FONTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...