REDAZIONE NOICOMUNISTI

Traduzione dal russo di Davide Spagnoli

Presentiamo per la prima volta in italiano un lavoro di estremo interesse su una importante pagina del processo di edificazione del socialismo in URSS. Questa pagina riguarda lo sforzo fatto dai compagni sovietici, Lenin e Stalin in primis, di creare una scuola di altissimo livello che forgiasse gli scienziati del mondo nuovo non più secondo i canoni della visione hegeliana della realtà ma secondo la visione marxista. Questo intento portò alla creazione della Scuola dei Professori Rossi. Argomento largamente misconosciuto anche nell’ambito storiografico del marxismo.
Dall’introduzione del compagno Spagnoli:

All’indomani della vittoria nella Guerra civile i bolscevichi si trovano a governare un immenso paese, dotato di grande potenzialità per le enormi ricchezze depositate nelle acque, nel suolo e sottosuolo, e per l’esistenza di oltre un centinaio di etnie che parlavano una settantina di lingue diverse, ma con una capacità economica reale appena poco più che medievale e la stragrandissima maggioranza della popolazione ancora analfabeta.

In questo quadro desolante una delle mancanze più gravi era quella di professori in grado di trasmettere un sapere non più fondato sull’idealismo hegeliano, com’era stato fino ad allora, ma che traesse la propria visione interpretativa del mondo dal materialismo dialettico.

Già, ma questi nella Russia dell’epoca semplicemente non esistevano. C’erano alcuni e rari professori che al più avevano orecchiato qualche nozione di materialismo dialettico, ma il considerare il tutto organicamente come intendevano i marxisti russi più preparati – Lenin, Stalin, Kol’man, Yanovskaya e pochissimi altri – era per loro un compito troppo arduo.

Nel 1921 Lenin appoggiò caldamente la fondazione di un istituto che si occupasse di formare i professori nel senso indicato, e nacque così l’Istituto dei Professori Rossi (IPR), che andava ad inserirsi nelle scuole comuniste di altissimo livello assieme all’Accademia comunista e all’Università Sverdlov.”

TRADUZIONE DAL RUSSO IN PDF

FONTE IN RUSSO

Annunci

Un pensiero su “Storia dell’Istituto dei Professori Rossi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...