REDAZIONE NOICOMUNISTI

di Davide Spagnoli

Emigrazione: un tema di cui si parla tutti i giorni, quasi sempre in modo emotivo, artatamente creato dagli spin doctor del controllo sociale per creare un sistema di decompressione dello scontro di classe. In questo paese ci dimentichiamo di quando eravamo noi i migranti spesso clandestini. Una meta della nostra emigrazione per lunghissimo tempo è stata la Francia. Inoltre dobbiamo ricordarci della cifra sbalorditiva della nostra emigrazione: dal 1876 al 1985 migrò qualcosa come 38 milioni di italiani.
Qui pubblichiamo l’introduzione di un libro, tutt’ora inedito, del compagno Davide Spagnoli, dal titolo: L’emigrazione italiana in Francia: un nuovo punto di vista

PDF

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...