REDAZIONE NOICOMUNISTI

Traduzione di Guido Fontana Ros

Resoconto: sventato complotto saudita per attaccare Damasco

Di GPD, 28 ottobre 2015

13940806000662_photoi

TEHERAN (FNA) – I media hanno detto che il regime saudita, con l’aiuto del gruppo terroristico Jeish al-Islam gruppo, aveva preparato un piano per attaccare Damasco partendo dalle province meridionali dopo che il presidente russo Vladimir Putin aveva respinto la proposta di scambio tra Siria e Yemen  del vice principe ereditario e ministro della Difesa dell’Arabia, Mohammed bin Salman.

Il quotidiano in lingua araba Al-Akhbar ha scritto che il vice  principe ereditario saudita ha consegnato la sua proposta al presidente Putin in un incontro a Mosca il 19 giugno.

Il giornale ha aggiunto che è stato rivelato due settimane fa che l’Arabia Saudita e la Giordania avevano previsto di effettuare un blitz sulla capitale Damasco attraverso le province meridionali di Daraa e Quneitra dopo il coordinamento con il leader terrorista  Zahran Aloush sostenuto dai sauditi, che si trova nel Ghouta orientale.

Il quotidiano ha detto:

I russi che erano stati informati del piano dell’Arabia Saudita e dopo aver verificato per mezzo informazioni provenienti dalla parte libanese del movimento di resistenza Hezbollah, hanno cambiato la direzione dei raid dei loro caccia, dal nord al sud della Siria per martellare le posizioni dei terroristi di Jobar e della parte orientale del Goutha nei dintorni di Damasco, in particolare le città di Marj al-Sultan e Deir al-Asafir

Al-Akhbar ha scritto che gli attacchi aerei russi hanno portato alla distruzione dei centri di comando dei terroristi sventando così il loro tentativo di prendere Damasco.

Martedì scorso, l’aviazione russa ha colpito postazioni dei ribelli nel sud della Siria, vicino alle alture del Golan, per la prima volta da quando ha iniziato la sua campagna aerea contro i terroristi Takfiri il mese scorso. Gli attacchi aerei russi hanno preso di mira posizioni dell’ISIL e di al-Nusra nelle alture del Golan nella provincia di Quneitra, vicino al confine con Israele.

Gli attacchi aerei della Russia sono stati condotti nella zona più vicina ai territori palestinesi occupati da quando sono iniziati a settembre.

Anche lunedi sera, l’aviazione russa ha colpito per la prima volta le posizioni dei terroristi in provincia di Daraa dal mese passato. i caccia russi hanno colpito posizioni dei terroristi Takfiri nelle colline strategiche di Tal al-Harra e Tal Antar vicino Deir al-Adas nella campagna nord di Daraa.

L’esercito siriano ha inoltre effettuato attacchi contro la collina strategica di Tal al-Alaqiya nelle campagne di Daraa ed è riuscito a distruggere completamente le posizioni dei terroristi nella regione. La collina Tal al-Alaqiya è circondata da altre tre aree strategiche di Deir al-Adas, Kafar Nasej e Kafar Shams nel Nord Daraa.

Gli osservatori politici ritengono che gli attacchi degli aerei da combattimento russi abbiano inviato un messaggio importante a Israele, mentre Tal Aviv sta fingendo ddi aver raggiunto un accordo con Mosca nei cieli del sud della Siria. Anche lunedì, aerei da caccia russi hanno raso al suolo un certo numero di posizioni dei gruppi terroristici nella provincia di Aleppo.

I raid aerei russi hanno colpito posizioni dei gruppi terroristici di al-Nusra e dell’ISIL in prossimità della strada Khanasser-Ithriyah nella parte meridionale della città di Aleppo. I rapporti hanno anche detto che  continuano scontri tra le truppe siriane e i terroristi ISIL sulla strada Khanasser-Ithriyah.

Altri raid russi hanno colpito le posizioni dei terroristi del Fronte di Levante o Jabhat al-Shamiyya nel quartiere di al-Sheikh Saeed ad Aleppo sud e ad el Sheikh Issa nelle campagne a sud della città.

Altri aerei hanno martellato le posizioni dei Takfiri nelle vicinanze dell’Accademia Aeronautica all’aeroporto Kuweires nelle campagne orientali di Aleppo.

FONTE

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...