REDAZIONE NOICOMUNISTI

Vulgata anticomunista: in URSS regnava una feroce censura, pensate, nei terribbbili (sì con 3 B) anni in cui vigeva il dispotismo dell’uomo più malvagio della storia dell’umanità, c’era una censura implacabile, ne fece le spese anche un gigante della letteratura mondiale: Fedor Mikhajlovich Dostoevskij

Realtà storica: balla colossale.


Non ne siete convinti?

Leggete l’articolo del compagno Luca Baldelli.

Link al PDF

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...